Tentato stupro in centro a Sassari, arresto convalidato

Il gip dispone i domiciliari per un 46enne

Tentato stupro in centro a Sassari, arresto convalidato
Ansa
ANSA

Il gip del Tribunale di Sassari, Gian Paolo Piana, ha convalidato l'arresto di Michele Fiore, il 46enne originario di Borgosesia, in Piemonte, bloccato lunedì dagli agenti della Squadra Volanti sassarese dopo aver tentato di stuprare per strada una ragazza ventenne, in pieno centro storico. L'uomo si è avvalso della facoltà di non rispondere. Per lui il giudice ha disposto la misura cautelare degli arresti domiciliari. Lunedì sera, dopo le 20, il 46enne ha aggredito la giovane in via Sant'Apollinare, l'ha strattonata e gettata a terra cercando di trascinarla in un luogo appartato per violentarla. Le urla della vittima hanno attirato l'attenzione di un passante, che prima ha messo in fuga il presunto stupratore per poi bloccarlo mentre altri passanti chiedevano aiuto a una Volante della Polizia che passava lì vicino. Gli agenti hanno quindi arrestato Fiore in flagranza.