Duplice tentato omicidio, l'aggressore respinge le accuse:"Non ricordo nulla"

Tre giorni fa Alberto Picci aveva tentato di uccidere i genitori nella loro villetta a Santa Maria Coghinas. La coppia ancora in gravi condizioni

Interrogatorio di garanzia in carcere per Alberto Picci, il 47enne accusato del duplice tentato omicidio dei genitori avvenuto mercoledì in una villetta di Santa Maria Coghinas. L'uomo si è avvalso della facoltà di non rispondere ma ha rilasciato alcune dichiarazioni spontanee al giudice per le indagini preliminari del tribunale di Sassari

Il servizio di Giovanni Pinna