Gli albergatori: non spenniamo i turisti

Federalberghi Sud Sardegna e Confesercenti replicano all'assessore Chessa

Le aspettative per il primo maggio sono buone per albergatori, ristoratori e commercianti anche se pesa l'incognita Sant'Efisio. Poca promozione turistica accusano gli operatori che rispondono anche all'assessore regionale Gianni Chessa: "Non siamo spennaturisti" dicono.