Pandemia e guerra non spengono la voglia di casa

La conferma arriva dall'osservatorio immobiliare sulla provincia di Cagliari

In sardegna sono state quasi 17 mila le compravendite nel 2021. Numeri in netta crescita rispetto all'anno più nero della pandemia e superiori persino al 2019. Dati che confermano la casa come bene rifugio per eccellenza  e la forma più ricercata di investimento.