Turismo, luglio da boom

Pienone in Gallura, Cagliari si conferma una meta ambita, bene anche l'Oristanese con il Sinis

Luglio da record per i numeri del turismo in Sardegna: più 6,5 per cento di presenze rispetto ai dati pre-pandemia. Aumentano gli arrivi in porti e aeroporti, record storico per lo scalo Costa Smeralda. Pienone in Gallura, Cagliari si conferma una meta ambita, bene anche l'Oristanese con il Sinis.

Nel servizio le interviste a Fausto Mura - presidente Federalberghi Sardegna - e a Maurizio Battelli, coordinatore EXTRA che si occupa di B&b e turismo extra-alberghiero.