Sanità

Niente anestesista pediatrico: saltano le cure. E al Microcitemico arrivano i carabinieri

Lo specialista manca da giorni. Le terapie previste destinate al rinvio. Le mamme dei piccoli pazienti chiamano i militari e viene trovata una soluzione. La Asl: procedure solo riprogrammate.

Gli interventi terapeutici per 7 bambini avrebbero dovuto essere eseguiti all'Arnas dall'equipe specializzata. Ma a causa di un'emergenza sembravano bloccati. 

Da tempo i genitori protestano per l'assenza di una convenzione tra i due poli per accelerare le procedure rese complesse dallo scorporo attuato con la riforma sanitaria.