COVID

Contagi in calo, ma sette vittime. Il rientro in classe senza mascherina

Diffuse le prime linee guida dall'Istituto superiore di sanità: non è prevista la didattica a distanza

In Sardegna si registrano oggi 848 ulteriori casi confermati di positività al COVID. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 4550 tamponi. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 11 ( dato invariato rispetto a ieri ). I ricoverati in area medica sono 163 ( - 5 ). 24968 sono i casi di isolamento domiciliare ( - 1682 ). Si registrano 7 decessi: tre donne di 71, 76 e 84 anni, quattro uomini di 61, 64, 78 e 88, residenti nella provincia di Sassari.

Intanto, sono state rese note le prime linee guida in vista del ritorno a scuola.  Restano le finestre aperte, spariscono mascherine e didattica a distanza. 

Nel servizio le interviste a Peppino Loddo (dirigente dell'Ambito scolastico di Cagliari) e a Nicoletta Puggioni (Associazione nazionale presidi).