Il 15 settembre i risultati della seconda commissione parlamentare d'inchiesta

C'e ancora il massimo riserbo, ma sarebbero tante le novità emerse