Coppa Italia

Lucchese-Olbia: un calcio d'angolo punisce i bianchi al 95'

Tanti i giovani schierati da Occhiuzzi, l'Olbia resiste fino ai minuti finali ma deve arrendersi ai toscani che si qualificano ai sedicesimi di Coppa Italia

Queste le dichiarazioni del tecnico dell'Olbia Roberto Occhiuzzi a fine gara:

“E' una sconfitta che ci lascia l’amaro in bocca, i miei hanno fatto una prestazione eccellente. Soprattutto i tanti giovani che oggi hanno avuto un’opportunità per mettersi in mostra. Nell’ultimo periodo abbiamo utilizzato tanti giovani e queste sono partite che servono per crescere e per avere maggiore temperamento in campo. Volevo queste risposte da loro. Risposte che servivano a noi stessi, alla società e ai nostri tifosi. Ho visto ragazzi che battagliano in campo e questo mi piace. Con lo spirito giusto ti giochi tutte le gare a viso aperto, sia quando devi soffrire che quando puoi attaccare”.