Ruspe in azione, abbattuti due ponti

L'abbattimento era stato disposto dal sindaco dopo i sigilli, 18 le opere finite nel mirino della Procura di Tempio


RUSPE IN AZIONE IN DUE PONTI A OLBIA. L'ABBATTIMENTO ERA STATO DISPOSTO DAL SINDACO NIZZI DOPO CHE LA PROCURA DI TEMPIO AVEVA POSTO I SIGILLI ALLE STRUTURE.
NEL MIRINO ERANO FINITE 18 OPERE, RITENUTE PERICOLOSE E IN GRADO DI TRASFORMARSI IN TAPPI IN CASO DI NUBIFRAGI.