La musica per "scrivere" le bracciate dei grandi nuotatori: Harvard accoglie il metodo Swimm'n'Swing

Il progetto ideato da un team di istruttori, musicisti e psicomotricisti sardi venerdì al convegno di esperti internazionale "Music and The Brain" su invito della docente di Neurologia Michela Fagiolini e della prestigiosa Berkelee School of Music

 

ELENA LAUDANTE