Sicilia
22 Settembre 2018 Aggiornato alle 09:19
Cronaca

Aggressioni ripetute ai genitori. Arrestato un ventunenne a Santa Ninfa

E' ai domiciliari in una comunità terapeutica assistita
Credits © wikipedia santa ninfa
santa ninfa
Ennesima storia di violenza tra le mura domestiche. Protagonista questa volta un 21enne di Santa Ninfa nel trapanese che è stato arrestato dai carabinieri per maltrattamenti in famiglia.

Le indagini hanno permesso di ricostruire le ripetute violenze commesse dal giovane nei confronti dei genitori.

Umiliazioni, minacce e violenze fisiche che avevano costretto più volte padre e madre a ricorrere alle cure dei medici per le percosse ricevute.

Il ragazzo è adesso ai domiciliari in una comunità terapeutica assistita.

Potrebbero interessarti anche...

Altri articoli da Cronaca