Sicilia
    31 Luglio 2021 Aggiornato alle 22:49
    Cronaca

    Barrafranca: auto distrugge farmacia, probabile atto intimidatorio

    Distrutta una Parafarmacia all'alba. L'attentato con una autovettura con la quale è stata sfondata la saracinesca. Incendiati gli interni. Indagano i Carabinieri
    di Lucia Sgueglia
    Credits © Tgr Auto contro farmacia, poi l'incendio
    Auto contro farmacia, poi l'incendio
    Attacco incendiario all'alba a Barrafranca contro una parafarmacia. Intorno alle 4 di stamattina un'auto, presumibilmente rubata, usata per sfondare la saracinesca dell'esercizio commerciale del Dott. Paternò in Viale Signore Ritrovato. Qualcuno ha poi dato fuoco all'interno del locale con la benzina, per poi fuggire. Il locale è distrutto. La vettura è stata in seguito ritrovata nei pressi di Pietraperzia.
    Indagano i Carabinieri.
    Il Comune sulla propria pagina Facebook esprime la più profonda solidarietà al titolare, condannando il "vile attentato". "E' un atto quasi certamente intimidatorio, mai accaduto prima nella nostra cittadina con una tale entità", dice al telefono il vicesindaco, Stella Strazzanti, che ha informato il Prefetto. Ricordando però che Barrafranca è conosciuta per i suoi livelli di criminalità: "Siamo preoccupati e ci sentiamo abbandonati dalle istituzioni. Nel nostro territorio gli atti criminali si stanno succedendo con frequenza sempre più alta, in pochi mesi una sequela di omicidi, e rapine".
     
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					

    Altri articoli da Cronaca