Sicilia
    19 Maggio 2022 Aggiornato alle 05:12
    Cronaca

    L'accusa per tre investigatori è di calunnia aggravata

    Rinviati a giudizio per i depistaggi su Via D'Amelio

    Il gip di Caltanissetta Graziella Luparello ha accolto le tesi della Procura nei confronti dei poliziotti Fabrizio Mattei, Mario Bo e Michele Ribaudo
    Credits © Tgr Il Tribunale di Caltanissetta
    Il Tribunale di Caltanissetta
    Secondo l'accusa i tre avrebbero contribuito a depistare insieme ad altri i primi rilievi investigativi raccolti sul luogo della strage dove erano stati uccisi il giudice Paqolo Borsellino e cinque agenti della sua scorta. Il Gip ha respinto la richiesta di costituzione di parte civile dei nipoti del giudice Paolo Borsellino e del comune di Palermo presentata all'udienza preliminare a carico dei tre poliziotti. Secondo il giudice, l'istanza sarebbe tardiva perché il procedimento è in fase finale
    udienza depistaggi cl
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					

    Altri articoli da Cronaca