Sicilia
    22 Ottobre 2019 Aggiornato alle 12:09
    Ambiente

    "Riprendiamoci la Bellezza", volontari per ripulire la spiaggia della Rocca

    A Licata, giovani e meno giovani per una domenica all'insegna del rispetto per l'ambiente
    Credits © tgr Pulizia della spiaggia
    Pulizia della spiaggia
    Una delle mete preferite dai tursti completamente invasa dai rifiuti trasportati dalle mareggiate durante l'inverno. Un appuntamento domenicale per far tornare a splendere uno degli angoli più belli della nostra regione. La spiaggia della Rocca a Licata invasa, a fin di bene, dai volontari di alcune associazioni ambientaliste e da semplici cittadini proprio per ripulire sabbia e scogli da copertoni, plastiche, bottiglie, legname e tanti altri oggetti estranei a questo habitat naturale. Una domenica, dunque, all'insegna del rispetto dell'ambiente e dei luoghi. Le piogge dello scorso tardo autunno a novembre le coste della fascia mediterranea siciliana si sono riempito di detriti che i fiumi e i torrenti hanno portato il mare. Da dicembre il WWF Sicilia area mediterranea presieduto da Giuseppe Mazzotta organizza eventi di sensibilizzazione raccolta e catalogazione dei rifiuti che sono essenzialmente plastiche di provenienza terrestre e per sensibilizzare i cittadini hanno un produrre rifiuti o a raccoglierli e conferirli in modo corretto in collaborazione con i comuni. I rifiuti saranno catalogati, i dati inviati all'Istituto Superiore per la Protezione dell'Ambiente. 
     
    wwf
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					

    Altri articoli da Ambiente