Sicilia
    23 Ottobre 2019 Aggiornato alle 19:53
    Cronaca

    Incidente stradale, morto 22enne. Arrestato il coetaneo alla guida

    L'incidente mortale la scorsa notte lungo la strada provinciale 10 Niscemi-Gela. La vittima è Cristian Cannia, che viaggiava in compagnia di altri quattro amici a bordo di una Mini Cooper. Il giovane fermato era positivo al alcool e droga
    Credits © Ansa
    Incidente mortale la scorsa notte lungo la strada provinciale 10 Niscemi-Gela. A perdere la vita un ragazzo di 22 anni di Niscemi, Cristian Cannia, che viaggiava in compagnia di altri quattro amici a bordo di una Mini Cooper. La vettura è finita fuori strada in un tratto rettilineo della provinciale. Uno degli occupanti della vettura, per le gravissime ferite riportate, è stato trasferito all'ospedale Civico di Palermo. Gli altri tre feriti sono stati ricoverati all'ospedale Vittorio Emanuele di Gela. E' risultato positivo all'alcool e alle sostanze stupefacenti il ventiduenne che era al volante della Mini Cooper. La Polizia ha arrestato l'automobilista per omicidio stradale. Secondo una prima dinamica l'auto, attraversando un cavalcavia, probabilmente a causa di un dosso e di altre concause, e' finita in una scarpata. Tutti gli occupanti del mezzo sono risultati positivi ai test tossicologici. 
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					

    Altri articoli da Cronaca