Sicilia
    18 Novembre 2019 Aggiornato alle 09:29
    Sport

    Iscrizioni in Serie B. La Covisoc boccia il Palermo, festeggia il Trapani

    La commissione di vigilanza della Figc respinge la richiesta di iscrizione dei rosanero in serie cadetta. Ok invece per il Trapani. In Serie C, Catania e Sicula Leonzio ammessi
    di Manlio Mezzatesta
    Credits © tgr Palermo in C
    Palermo in C
    Ormai è ufficiale, la Covisoc dà parere negativo per l'iscrizione in Serie B del Palermo. Il club rosanero non potrà disputare il prossimo campionato cadetto. La commissione di vigilanza sulle società calcistiche della Figc si è riunita per emettere i verdetti dopo l'esame delle documentazioni prodotte dai club. La posizione del Palermo era ampiamente deficitaria perché non è stata prodotta la necessaria fideiussione e non sono stati pagati gli stipendi dei tesserati entro il termine perentorio del 24 giugno. Due requisiti necessari e non derogabili in alcun caso per le norme federali. La Covisoc ha contestato anche il debito sportivo nei confronti di Lega serie B e Figc.
    Il Palermo è sempre più nel baratro della Serie D. In ambito sportivo, alla proprietà, riconducibile alla Arkus Network di Salvatore Tuttolomondo, non resta che il ricorso. Una istanza in cui però non si possono portare documentazioni ad integrazione di quanto già prodotto. Dunque anche la presentazione tardiva di documenti che dimostrino il possesso della fideiussione non sarà utile. Per il ricorso si devono comunque pagare quindicimila euro, rimborsabili solo in caso di accoglimento dell'istanza.
    Festeggia invece il Trapani di Giorgio Heller. La società granata ha ricevuto l'ok dalla Covisoc ed è ufficialmente riconosciuta per disputare la prossima Serie B. Nel club c'era ottimismo dopo la visita degli ispettori federali che avevano verificato tutte le carte relative a stipendi e fideiussione. Ora si può programmare la stagione e concentrarsi sull'ingaggio del direttore sportivo e dell'allenatore. Il consiglio di amministrazione granata dovrebbe riunirsi lunedì.
    In Serie C, tutto in regola per il Catania e la Sicula Leonzio. Le due società hanno ricevuto il parere positivo dalla Covisoc.
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					

    Altri articoli da Sport