Sicilia
    20 Novembre 2019 Aggiornato alle 07:58
    Cronaca

    Uccise a pugni la madre, arrestato a Ragusa

    L'anziana morì dopo venti giorni di agonia. L'uomo aveva precedenti per spaccio di droga. La lite per futili motivi
    Credits © Tgr Sicilia Carabinieri
    Carabinieri
     Il presunto omicida è Carmelo Chessari, 48 anni, con precedenti penali per spaccio di droga.
    L'aggressione risale allo scorso aprile, quando la madre del pregiudicato venne ricoverata in ospedale a Ragusa con gravi ferite e tumefazioni. L'anziana donna morì dopo una lunga
    agonia durata venti giorni. I sospetti si concentrarono subito sul figlio, che fu indagato, ma solo oggi, in seguito ad alcuni esami e riscontri effettuati dagli inquirenti che inchioderebbero Chessari, è stato possibile arrestare l'uomo. Secondo gli inquirenti all'origine del delitto ci sarebbe una lite iniziata per futili motivi.

    Il servizio di Eleonora Mastromarino
    watchfolder_TGR_SICILIA_WEB_591112_11.08.1 MASTROMARINO Anziana morta.mxf
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					

    Altri articoli da Cronaca