Sicilia
    09 Luglio 2020 Aggiornato alle 18:41
    Cronaca

    Belmonte Mezzagno, operazione dei carabinieri

    L'inchiesta della Direzione Distrettuale Antimafia
    Credits © tgr arresti
    arresti
    La direzione distrettuale antimafia di Palermo ha emesso un fermo di indiziato di delitto nei confronti di 2 persone ritenute responsabili di associazione mafiosa, che i carabinieri del comando provinciale di Palermo hanno arrestato nel corso della notte. Contemporaneamente i militari hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP del Tribunale di Palermo, nei confronti di altre 2 persone, già sottoposte agli arresti domiciliari, ritenute responsabili di estorsione aggravata dal metodo mafioso.
    Le indagini documentano gli assetti e le dinamiche criminali della famiglia mafiosa di Belmonte Mezzagno all'indomani dell'Operazione Cupola 2.0 (4 dicembre 2018), a seguito della quale erano stati arrestati, tra gli altri, gli uomini d'onore al vertice del mandamento mafioso di Misilmeri  Belmonte Mezzagno. individuato l'uomo al vertice della cosca: si tratta di Salvatore Francesco Tumminia, da poco tornato in libertà dopo essere stato condannato per associazione mafiosa a seguito dell'operazione Perseo 

    IL VIDEO 
     
    watchfolder_TGR_SICILIA_WEB_616646_01.15.BGR OPERAZ CC BELMONTE M..mxf
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					

    Altri articoli da Cronaca