Sicilia
    18 Maggio 2021 Aggiornato alle 16:04
    Economia & Lavoro

    San Vito Lo Capo, un flash mob per la ripartenza

    La mobilitazione con lo slogan:" Mai più chiusi" LAURA PASQUINI
    di Laura Pasquini Montaggio Fabio Grisafi
    Credits © tgr turismo
    turismo
    watchfolder_TGR_SICILIA_04282 PASQUINI Protesta San Vito Turismo.mxf
    "Mai Più Chiusi":  è il flash mob organizzato dai Ristoratori Associati Sanvitesi in  piazza Santuario a San Vito Lo Capo, nel trapanese. Obiettivo, manifestare "tutto il dissenso contro l' ultimo decreto del Governo Draghi" - scrivono in una nota- considerato  da tutta la categoria del settore "assolutamente insufficiente a permettere una concreta ripartenza della ristorazione".
    Gli operatori contestano:  l'impossibilità per alcuni ristoranti di aprire perché non dotati di tavoli esterni. Il continuo collegamento delle aperture dei ristoranti al colore della Regione che determina una discontinuità lavorativa che aggrava la già difficile situazione del comparto. Il mantenimento del coprifuoco che limita fortemente la libertà delle persone e scoraggia anche i flussi turistici, che vengono dirottati verso destinazioni che hanno già abolito il coprifuoco. 
     Altre associazioni della provincia hanno aderito al flash mob, come l'Associazione provinciale cuochi e pasticceri e l' Associazione Ristoratori Trapanesi. 

     
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					

    Altri articoli da Economia & Lavoro