Sicilia
    03 Dicembre 2021 Aggiornato alle 19:44
    Cronaca

    Palermo, si dimette l'assessore ai lavori pubblici Maria Prestigiacomo

    E' indagata nell'ambito dell'inchiesta sulla gestione tecnico-operativa dei depuratori delle acque reflue urbane
    Credits © TGR Palazzo delle Aquile
    Palazzo delle Aquile
    L'assessore comunale ai Lavori Pubblici di Palermo Maria Prestigiacomo si è dimessa. "Esprimo grande apprezzamento per la sensibilità istituzionale della scelta dell'assessore che ha scelto di rimettere la delega ai Servizi idrici pur in assenza di qualsivoglia obbligo di legge e
    confidando nel chiarimento della sua  posizione nel giudizio che risulta promosso nei confronti della Azienda Amap", dice il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando.
    Prestigiacomo è l'ex presidente dell'Amap, la società idrica che è stata parzialmente commissariata per l'attività di depurazione, ed è indagata nell'ambito dell'inchiesta sulla gestione tecnico-operativa dei depuratori delle acque reflue urbane di Acqua dei Corsari a Palermo e dei comuni di Balestrate, Carini e Trappeto.
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					

    Altri articoli da Cronaca