Sicilia
    17 Ottobre 2019 Aggiornato alle 07:00
    Sport

    Paraolimparty: a Milazzo big dello sport e disabili giocano insieme

    Prima convention di sport da spiaggia del Sud Italia dedicata alle persone con disabilità. Otto diverse discipline sportive in cui si cimentano assieme persone con differenti disabilità e normodotati.
    di Eleonora Mastromarino

    Non sentitevi soli, questo il messaggio di Nadia Bala, campionessa italiana di sitting volley e testimonial del Parolimparty, la convention di sport da spiaggia dedicata alle persone con disabilità. Che si è svolta a Milazzo nel lido Open Sea dell'associazione nazionale sclerosi multipla. Tornei di otto discipline che vedono sui diversi campi da gioco persone con disabilità e normodotati assieme.

    Angelo La Via, presidente del Coordinamento AISM Sicilia : "Una piena inclusione è possibile se i cittadini cominciano a capire il punto di vista di una persona che vive la propria quotidianità colpito da una patologia come quella della sclerosi multipla"

    Oltre alla pallavolo seduti, adatta a tutti anche se poco conosciuta in Sicilia, al Parolimparty c'è anche spazio per un esperimento a cui hanno aderito i giocatori dell'orlandina basket di serie A2. sfidati sotto canestro da due formazioni di basket in carrozzina, una di Catania e una di Reggio Calabria, hanno così cambiato prospettiva.

    Davide Bruttini - capitano Orlandina Basket: "Per me è molto interessante vedere come questi ragazzi affrontano lo stesso sport che faccio ma in un modo diverso 8 E vederli proprio così contenti perché lo sport è così per tutti"
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri video da Sport