Trabia. Chiedevano il pizzo a un lido: due arrestati

Arrestato per mafia, è finito nuovamente in carcere per avere chiesto il pizzo al titolare di un lido di Trabia. Antonio Teresi - ufficialmente bracciante agricolo, esperto nella potatura delle piante - è finito in manette assieme a Pietro Erco

I due avrebbero pressato e minacciato l'imprenditore per gestire il parcheggio del suo lido durante l'estate. I carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Termini Imerese hanno accertato che i due frequentavano il lido assieme ai parenti senza pagare.