Sicilia
25 Giugno 2019 Aggiornato alle 17:05
Saperi & Sapori

Vini Doc Sicilia: 80 milioni di bottiglie. È boom nel 2018

La produzione più pregiata ha avuto un +173% rispetto al 2017. Grillo, Nero d'Avola ma anche Frappato, Perricone e Catarratto, i vitigni più amati. La Sicilia, prima regione d'Italia per superficie coltivata a vitigno
di Antonio Sansonetti

Ottanta milioni di bottiglie di vino: sono quelle prodotte dal Consorzio di tutela vini Doc Sicilia nel 2018, con un aumento da record - più 173% - rispetto al 2017, chiuso con 29 milioni di bottiglie. Un risultato raggiunto grazie non solo a Grillo e Nero d'Avola ma anche a Frappato, Perricone e Catarratto. 

La Sicilia, spiega Maurizio Lunetta direttore del Consorzio Doc Sicilia, è la prima regione d'Italia per superficie coltivata a uva da vino, con un potenziale di 600 milioni di bottiglie. Nel 2018 fra Doc e Igt si è arrivati a 240 milioni.

Un settore in crescita che porta con sé anche un aumento dei posti di lavoro

					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Saperi & Sapori