Sicilia
    18 Gennaio 2020 Aggiornato alle 20:21
    Arte & Cultura

    A Piana degli Albanesi, il teatro in lingua arbëreshë

    Il titolo è "La barba magica-Mjekra Magjike", una commedia recitata in arbëreshe, lingua che racconta le radici degli abitanti
    di Agnese Licata - montaggio: Antonio Prestigiacomo

    La lingua usata dagli attori, questa lingua che sa d'Oriente, è l'arbëreshë. Siamo a Piana degli albanesi, nel teatro del Seminario. Si ride alle situazioni paradossali di questa commedia di Mario Calivà, alle barbe cresciute durante la notte che nulla può tagliare.

    Sul palco, attori dai 9 ai 50 anni, tutti volontari. Per realizzare i costumi, la scenografia e tutto il resto, è stata fatta una raccolta fondi su Facebook. Duemila euro che sono serviti  a costruire uno spettacolo che ha l'obiettivo di mantenere viva la lingua e quindi la storia di una comunità nata qui dopo la fuga dalla penisola balcanica durante l'invasione dei turchi-ottomani.
     
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri video da Arte & Cultura