Sicilia
    24 Ottobre 2020 Aggiornato alle 15:20
    Società

    Nel laboratorio dei sarti migranti che cuciono migliaia di mascherine

    A Palermo una start up nata nei centri di accoglienza diventa un centro di produzione di mascherine con l'aiuto di una stilista locale. Coinvolti giovani arrivati con gli sbarchi con esperienze sartoriali in diversi paesi africani
    di Raffaella Cosentino - Riprese e montaggio: Emanuele Guida

    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri video da Società