Sicilia
    17 Maggio 2021 Aggiornato alle 11:23
    Cronaca

    Primi passi per il Parco Libero

    Il 29 agosto, nel 29° anniversario dell'uccisione di Libero Grassi, l'Associazione Parco Libero presenta il parco alla città in attesa che l'area venga bonificata dal Comune. Ad aprile un workshop con architetti paesaggisti unire le forze
    di Marco Tripisciano - Montaggio Nicola D'Addelfio

    Un Parco come motore di sviluppo della coscienza civile e l'impegno sociale. 
    Alla vigilia del 29° anniversario dell'uccisione di Libero Grassi siamo andati ad Acqua dei Corsari per vedere in anteprima "Parco Libero", tredici ettari di verde con vista mare che un tempo erano una discarica. Un Parco che si chiama "Libero" proprio perché vuole essere aperto a tutti. E dove davvero si potrebbe fare di tutto. Il Comune, Regione Siciliana permettendo, dovrebbe completare l'opera di bonifica entro il 2022, e l'Associazione Parco Libero vuole farsi trovare pronta.  Un grande parco vista mare. Dopo 29 anni forse il modo migliore per ricordare Libero Grassi, l'imprenditore che amava la libertà e il mare. 
     
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri video da Cronaca