Sicilia
    02 Agosto 2021 Aggiornato alle 19:45
    Cronaca

    Mazara del Vallo, i familiari dei pescatori sequestrati bloccano le strade

    A 34 giorni dal sequestro in Libia, cresce l'esasperazione dei familiari in attesa del rilascio

    A Mazara del Vallo crescono le preoccupazioni per il mancato rilascio dei 18 pescatori del Medinea e dell'Antartide, ancora posti in stato di fermo in una caserma di Bengasi.
    In mattinata, i familiari sono scesi in strada bloccando il traffico in una via del centro della città del trapanese
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri video da Cronaca