Sicilia
13 Agosto 2022 Aggiornato alle 16:03
Scienza & Tecnologie

La montagna che racconta i cambiamenti climatici: geologi a lavoro a Butera

Esperti da varie università d'Italia e del mondo hanno campionato Monte San Nicola per ricostruire i cambiamenti climatici subiti dalla terra 2 milioni e mezzo di anni fa
di Agnese Licata - montaggio: Toni Pellerito

Coperti di polvere, piccozza alla mano, alcuni ricercatori studiano la storia del clima della Terra. Siamo in un luogo sconosciuto ai più ma d'importanza internazionale: Monte San Nicola, nelle campagne di Butera, in provincia di Caltanissetta. Oggi una montagna, milioni di anni fa, fondale del mar Mediterraneo 

Tra questi calanchi, in queste fratture,  a lavoro c'è un team coordinato da Antonio Caruso, docente di paleontologia dell'Università di Palermo. Prelevano campioni ogni 5 centimetri per poi sottoporli a numerose analisi. I campioni saranno inviati a una decina di lavoratori: italiani, americani, australiani. Ognuno analizzerà magnetismo, microfossili, elementi chimici, pollini,  elementi che cambiano a seconda della temperatura, del clima
     
Ricostruire la ciclicità del clima di milioni di anni fa permette anche di capire quale potrebbe essere quello futuro.  Considerando, però, anche, un elemento non indifferente: l'azione dell'uomo e il peso sul pianeta dell'inquinamento che sta causando.  

 


marine dinoflagellates nutrient levels 

					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Scienza & Tecnologie