Sicilia
07 Agosto 2022 Aggiornato alle 16:25
Trasporti & Viabilità

Pochi treni e rete vetusta: impossibile muoversi su rotaia nel Ragusano

La situazione della rete ferroviaria spinge quasi tutti a scegliere altri mezzi di trasporto. Anche i turisti preferiscono auto o autobus per spostarsi da qui alle altre zone della Sicilia
di Eleonora Mastromarino

Il sistema dei trasporti ferroviari penalizza la provincia di Ragusa. La rete non è elettrificata e così anche i treni nuovi appena acquistati dalla Regione non potranno essere utilizzati in questa zona dell'Isola.

Biglietterie chiuse, tempi di percorrenza impossibili per raggiungere Palermo e Trapani. In generale, troppo poche le corse per permettere a pendolari e turisti di utilizzare il treno per spostarsi. E così, le stazioni ferroviarie sono deserte perché chi arriva qui lo fa in auto o in autobus. 

Il sindaco di Ragusa, Peppe Cassì, chiede un impegno concreto per cambiare le cose.

					

Potrebbero interessarti anche...


					
						

Altri video da Trasporti & Viabilità