Toscana
    19 Settembre 2019 Aggiornato alle 07:32
    Cronaca

    Canapisa, vietato il corteo per la legalizzazione della Cannnabis

    Il comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica impone uno stop alla tradizionale sfilata degli antiproibizionisti lungo le strade della città
    Credits © Osservatorioantipro.org L'edizione scorsa di Canapisa
    L'edizione scorsa di Canapisa
    Canapisa, il corteo dell'Osservatorio anti-proibizionista per la legalizzazione della cannabis previsto per questo sabato, sarà solo un presidio fisso alla stazione, non la tradizionale street parade con festa finale. Lo ha deciso il comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica di Pisa che ha consentito l'evento, che si svolge da 19 anni, ma in una versione notevolmente ridotta. "E' chiaro - dicono gli organizzatori di Canapisa - che vogliono impedire la manifestazione e - concludono - non capiamo questo diktat». Nei giorni scorsi c'erano state grandi polemiche contro la street parade e il leader leghista e ministro dell'Interno Matteo Salvini aveva chiesto di vietare l'iniziativa. 
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					

    Altri articoli da Cronaca