Toscana
    12 Agosto 2020 Aggiornato alle 19:01
    Cronaca

    Addio a Giorgiana Corsini, Principessa dell'Artigianato

    Animatrice di molte iniziative culturali a Firenze, tra cui "Artigianato e Palazzo", ideato nel 1995 e insignito lo scorso anno del Fiorino d'Oro
    Credits © tgr Giorgiana Corsini
    Giorgiana Corsini
    Addio a Giorgiana Corsini, animatrice di molte iniziative culturali a Firenze, tra cui "Artigianato e Palazzo",  ideato nel 1995 e insignito lo scorso anno dal sindaco Nardella con il Fiorino d'Oro per l'impegno nel recupero del concetto di bottega rinascimentale e per la grande apertura verso i giovani.
    Era nata a Varese il 3 agosto 1939 come Giorgiana Avogadro di Valdengo e Collobiano, era sposata con il principe Filippo Corsini, 83 anni, da cui ha avuto quattro figli: Duccio, Elena Sabina, Nencia ed Elisabetta Fiona. Trasportata d'urgenza all'ospedale di Grosseto in codice rosso con l'elisoccorso, inutili sono stati  i tentativi di salvare la nobildonna colpita da un probabile infarto. Giorgiana Corsini, che era solita fare il bagno al mattino presto nella zona della Giannella, si trovava in vacanza nella tenuta agricola di famiglia nella Maremma del sud, 'La Marsiliana', tra Albinia e Manciano (Grosseto), dove lunedì prossimo avrebbe festeggiato il suo 81esimo compleanno.  
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					

    Altri articoli da Cronaca