Toscana
09 Agosto 2020 Aggiornato alle 18:37
Cronaca

Muore per alcool e droga il figlio dello scrittore Ventrella

Il 25enne è stato soccorso insieme al padre al Lido di Camaiore. E' morto all'Opa di Massa per arresto cardiaco. Gerardo Ventrella è ricoverato
Credits © tgr
 Il figlio 25enne dello scrittore Gerardo Ventrella  è morto  all'ospedale Opa di Massa per arresto cardiaco dopo aver assunto sostanze stupefacenti. Il giovane è stato soccorso  in strada a Lido di Camaiore, insieme al padre, 54 anni, a sua volta portato in ospedale, al Versilia,  in codice rosso per sospetto abuso di stupefacenti e alcol.  Gerardo Ventrella è autore del libro “Il mio quartiere”, uscito per Feltrinelli nel 2007. Un libro nel quale racconta, rivolgendosi proprio al figlio e con linguaggio crudo, la propria esperienza con gli stupefacenti e la dura lotta per uscire dal tunnel della droga. Insieme non ce l'hanno fatta

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Cronaca