Toscana
    26 Gennaio 2022 Aggiornato alle 20:28
    Cronaca

    Due ragazze scappano dalla casa famiglia

    Erano in una struttura di Massa gestita dalla cooperativa Serinper, già al centro di indagini. L'appello sui social della madre di una delle due
    Credits © ansa La sede della Serinper a Massa viene perquisita dai carabinieri, immagine di archivio
    La sede della Serinper a Massa viene perquisita dai carabinieri, immagine di archivio
    Una ragazza di 14 anni è scappata ieri dalla struttura 'I numeri primi' di Marina di Massa, una delle case-famiglia per minori gestite dalla Serinper, la cooperativa sociale finita sotto inchiesta della
    procura per maltrattamenti e corruzione. Sono in corso le ricerche da parte delle forze dell'ordine, che si sono concentrate nella zona di Luni, al confine con la Lunigiana, dove la ragazza sarebbe stata avvistata. Più tardi si è saputo che un'altra minorenne, ospite della stessa struttura, si sarebbe allontanata insieme al lei. L'inchiesta su Serinper ha portato all'arresto nel dicembre scorso di otto persone tra funzionari pubblici, politici, vertici Asl e titolari della cooperativa. La madre delle 14enne, in un appello su Facebook ha scritto: "Mia figlia si lamentava che si trovava male e che voleva scappare". 
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					

    Altri articoli da Cronaca