Toscana
    11 Aprile 2021 Aggiornato alle 13:50
    Politica & Istituzioni

    Respinta la mozione di sfiducia all'assessore alla Salute Bezzini

    Il Consiglio regionale respinge la commissione d'inchiesta, approvata invece la commissione speciale per il monitoraggio delle vaccinazioni.
    Credits © tgr Bezzini
    Bezzini
    Con il voto contrario di Pd e Italia Viva il Consiglio Regionale della Toscana ha respinto la mozione di sfiducia nei confronti dell'assessore alla Salute Simone Bezzini presentata dalla Lega. Non è passata nemmeno la proposta di istituire una commissione d'inchiesta, è stata invece approvata la commissione speciale per il monitoraggio delle vaccinazioni. Prima del voto, il presidente della Regione Eugenio Giani aveva confermato piena fiducia a Bezzini. «Ci sono stati degli errori - ha ammesso Giani - ma complessivamente la Toscana sta dimostrando tempestività ed efficienza». Anche lo stesso Bezzini è intervenuto in Consiglio regionale sull'andamento della campagna di vaccinazione in Toscana.  «La campagna vaccinale toscana procede su tre grandi filoni: il completamento degli over80, la priorità per la fascia di età tra 70 e 79 anni con Astrazeneca e portare avanti con Moderna e Pfizer la vaccinazione degli estremamente vulnerabili. Con l'obiettivo di arrivare a maggio a mettere in sicurezza almeno il 30% della popolazione».
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					

    Altri articoli da Politica & Istituzioni