Toscana
    02 Dicembre 2022 Aggiornato alle 18:53
    Cronaca

    Cinghiale sfonda una vetrina: paura e danni

    Un cinghiale ha sfondato con la testa la porta con vetri a specchio di un negozio di parrucchiere in via Salvo d’Acquisto a Monte San Savino.
    Credits © tgr cinghiale sfonda vetrina
    cinghiale sfonda vetrina

    Sono stati momenti di paura stamani per le clienti di un negozio di parrucchiera a Monte San Savino, in provincia di Arezzo, quando hanno sentito la vetrina cadere a pezzi e si sono ritrovate a tu per tu con un cinghiale rimasto incastrato con il muso dentro il vetro antisfondamento. L'animale, di grossa stazza,  era arrivato dalla campagna vicina alla strada del negozio . Una cosa che capita sempre piu' spesso vedere nelle citta', a caccia di cibo tra i rifiuti, ma sicuramente nessuno aveva sfondato finora  una vetrina. Probabilmente il cinghiale a Monte san Savino ha perso l'orientamento  finendo daventi ad un vetro che rimandava la sua immagine riflessa, da qui forse la reazione violenta. Poi si e' liberato  dal vetro e se ne andato, dopo aver lasciato  un danno di qualche centinaio di euro e un bello spavento 
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					

    Altri articoli da Cronaca