IL TRAFFICO? CI PENSA IL DRONE

Un drone si alza in volo per una ricognizione, ma non si tratta di una missione di guerra: il suo compito è studiare il territorio per migliorare le condizioni del traffico della città di Pisa. Anche evitare code e sprechi di tempo e trovare un posteggio diventano così questioni di tecnologia elettronica dinamica: il drone vola nel cielo cittadino, analizza le vie di accesso e la circolazione nelle strade principali e poi restituisce le informazioni agli automobilisti pisani in movimento. Una sperimentazione che promette bene, dal Tgr della Toscana