Toscana
    16 Giugno 2019 Aggiornato alle 09:38
    Arte & Cultura

    #UffiziRocks, parola di Schmidt

    "Cari Tool, caro Ed Sheeran, caro Eddie Vedder, cari The Cure - dice Schmidt - l'arte è da sempre grande amica del rock: per questo voglio invitarvi, insieme ai vostri fan, in uno dei posti più rock di Firenze, la Galleria degli Uffizi"

    Un appello per portare le stelle del rock a visitare gli Uffizi è stato lanciato dal direttore Eike Schmidt in un videomessaggio pubblicato sul sito e sui canali social della Galleria a pochi giorni da Firenze Rocks, la kermesse in programma dal 13 al 16 giugno all'ippodromo Visarno. "Cari Tool, caro Ed Sheeran, caro Eddie Vedder, cari The Cure - dice Schmidt - sono Eike Schmidt, il direttore degli Uffizi. Voglio salutare tutti voi ragazzi, eroi del Firenze Rocks che sta per iniziare. Il rock è una grande arte, e l'arte è da sempre grande amica del rock: per questo voglio invitarvi, insieme ai vostri fan, in uno dei posti più rock di Firenze, la Galleria degli Uffizi". E continua: "Voglio dire, conoscete qualcuno di veramente più rock del nostro Caravaggio? Vi faccio un in bocca al lupo per i vostri fantastici concerti e vi aspetto tutti, qua in Galleria, per presentarvi i nostri capolavori!". L'omaggio della galleria ai protagonisti ed ai fan della manifestazione, spiega una nota, vuole testimoniare il legame tra il museo e questo genere musicale: proprio pochi giorni fa hanno visitato gli Uffizi gli Imagine Dragons (dopo il concerto alla Visarno Arena) ed alcune settimane fa era stata la volta di Elton John che lo ha definito "uno dei musei più belli del mondo". In occasione del lancio del video su Twitter, infine, gli Uffizi propongono anche il loro hashtag tematico, invitando tutti i fan del rock e dell'arte ad utilizzarlo per i loro post e immagini: #uffiziRocks
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri video da Arte & Cultura