Toscana
    21 Ottobre 2019 Aggiornato alle 19:18
    Cronaca

    «Nessun reato fiscale per i genitori di Renzi»

    La difesa attacca ma la pm fa leggere le intercettazioni in aula:«Se il padre del presidente del consiglio ti fa un'offerta, ti metti a discutere?»
    di Giulia Baldi

    «Il reato di falsa fatturazione non sussiste perché le società dei coniugi Renzi (genitori dell'ex premier Matteo) non hanno tratto alcun risparmio né vantaggio fiscale», dicono gli avvocati di Laura Bovoli, Tiziano Renzi e Luigi Dagostino al processo che li vende imputati per fatture per operazioni inesistenti. Dal canto suo l'accusa ha fatto leggere in aula le parole che lo stesso Dagostino - intercettato - diceva: «Se il padre del presidente del consiglio ti fa un'offerta, ti metti a discutere?»
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri video da Cronaca