Toscana
    08 Dicembre 2021 Aggiornato alle 23:14
    Cronaca

    Anarchici: tutti condannati

    Sono stati condannati a pene fino a 9 anni e 10 mesi gli anarchici accusati di aver posizionato l'ordigno che, il giorno di Capodanno del 2017 a Firenze, causo' il grave ferimento dell'artificiere Mario Vece

     Il tribunale di Firenze ha inoltre inflitto condanne a pene minori per altri imputati. Dei 39 indagati iniziali, erano state richieste condanne, a vario titolo, per 28 appartenenti all'area antagonista.  L'esplosione dell'ordigno artigianale, ma potentissimo, investi' l'artificiere di polizia Mario Vece, intervenuto per mettere in sicurezza la zona. Per la procura di Firenze, gli autori dell'attentato sono un gruppo di anarcoinsurrezionalisti, già attivi in città: la bomba era infatti "destinata" a Casapound, perché l'ordigno era stato depositato in via Leonardo da Vinci, di fronte alla libreria  "Il Bargello".  
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri video da Cronaca