Toscana
    18 Gennaio 2021 Aggiornato alle 14:13
    Sport

    Coppa Italia, delusione Fiorentina

    La Fiorentina sconfitta al Franchi dall'inter per 2-1 ai tempi supplementari.
    di Sara Meini

    L'uscita dalla coppa Italia con beffa che fa davvero male. Peccato per la Fiorentina, per una squadra rigenerata dalla cura di Cesare Prandelli, sotto lo sguardo di Rocco Commisso, costretta ad uscire dalla Coppa, ma a testa alta e con rammarico. Per i viola, prima del gol decisivo di Lukaku, c'è una punizione che l'arbitro massa, uno dei peggiori in campo al Franchi, non vede.  Nel primo tempo la gara è equilibrata, l'Inter passa in vantaggio con un rigore concesso da Massa dopo il richiamo del Var, con Vidal che dagli 11 metri non sbaglia. A parti invertite, quando il calcio di rigore è per la Fiorentina, Massa va sempre al Var, ma questa volta per toglierlo e la partita si innervosisce. Nella ripresa i nerazzurri sfiorano subito il raddoppio, ma la Fiorentina reagisce e trova il meritato 1-1 con Kouame che dal limite dell'area mette la sfera sotto la traversa. I nerazzurri hanno due chance per un nuovo vantaggio, prima con Hakimi e poi con Sanchez, ma nel finale l'occasione migliore è della Fiorentina che spreca malamente un contropiede. Ai supplementari il migliore è certamente Terracciano che riesce a respingere su Sanchez, poi su Lukaku, ma nulla può a due minuti dai rigori, con Prandelli davvero dispiaciuto. 
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					
    						

    Altri video da Sport