Trento
11 Dicembre 2019 Aggiornato alle 06:21
Cronaca

Rapina al cimitero, obbligo di firma per l'autore

Se l'è cavata con l'obbligo di presentazione quotidiana in caserma il 20enne fermato per lo scippo ai danni di una signora di 70 anni
Credits © TgrTrento Il cimitero monumentale di Trento
Il cimitero monumentale di Trento

Se l'è cavata con l'obbligo di firma in caserma il 20enne fermato per la rapina ai danni di una signora di 70 anni all'uscita dal cimitero di Trento. Era la mattina di sabato 9 febbraio quando un uomo con energia le ha prelevato il cellulare dall'interno della borsa. Per la signora nessuna lesione ma tanta paura. La fuga dell'uomo è stata però presto interrotta dall'intervento dei carabinieri del nucleo radiomobile di Trento. I militari hanno bloccato l'autore dello scippo, un 20enne nordafricano senza fissa dimora, in via Perini e lo hanno arrestato. Doveva rispondere di rapina aggravata. Il giudice del tribunale di Trento ha sì convalidato l'arresto, ma senza misure cautelari stringenti. Il processo per direttissima si è infatti concluso con l'obbligo di presentazione quotidiana presso la sede della stazione dei carabinieri.


					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Cronaca