Trento
    17 Giugno 2019 Aggiornato alle 18:04
    Politica & Istituzioni

    Contro il riscaldamento globale

    Anche a Trento in migliaia per chiedere un pianeta più sano

    Il corteo, partito da via Verdi, ha percorso le vie del centro. Le prime stime parlano di più di duemila presenze, ma il numero potrebbe essere molto più alto. Ecco una carrellata di immagini
    Credits © TgrTrento Migliaia di giovani anche a Trento con cartelli e slogan
    Migliaia di giovani anche a Trento con cartelli e slogan
    Un corteo con migliaia di partecipanti. Giovani, giovanissimi, bambini, ma anche insegnanti, comuni cittadini, ambientalisti e tanti genitori con i figli per mano che ormai sentono il peso dell'impronta lasciata sull'ambiente dalle politiche industriali di tutto il mondo e dall'inquinamento. 

    In via Verdi, tra lo storico edificio della Facoltà di Sociologia e la Cattedrale di San Vigilio, si sono dati appuntamento universitari e studenti delle scuole di ogni ordine e grado, non solo provenienti da Trento, ma anche da scuole dei centri più periferici del Trentino. Nel lungo e colorato corteo, numerosi i cartelli e gli slogan: "Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo"; "Prendiamoci cura dell'unico pianeta che abbiamo"; "La nostra casa va a fuoco e state soffiando sulle fiamme"; "It's late, It's late ! It's time to save the Planet Earth".

    "Ci definiscono come quelli che non hanno voglia di andare scuola - spiegano i giovani - ma oggi dimostriamo ai grandi della terra e a tutta la popolazione mondiale che siamo un movimento inarrestabile. Un movimento che parte dal basso, dagli studenti, ma che comprende chiunque si voglia battere per le nostre idee".
    Il corteo colorato di Trento per un pianeta più sanoIl corteo colorato di Trento per un pianeta più sano
    A Trento la partecipazione è stata davvero imponente, migliaia di giovani si sono messi in marcia per le vie del centro di Trento per un nuovo modo di rapportarsi con le risorse naturali e per dire che le generazioni passate hanno lasciato un mondo fatto di mari inquinati, aria irrespirabile e isole di plastica. 
    La fiumana di studenti per le vie del centro di TrentoLa fiumana di studenti per le vie del centro di Trento

    Il venerdì, dunque, non per digiunare come in tempo di Quaresima, ma per scioperare a favore del clima. Sono i #fridaysforfuture, iniziativa che ha preso piede su scala globale sulla scorta dell'impegno della sedicenne svedese Greta Thunberg.
    In questo cartello una delle richieste dei giovani In questo cartello una delle richieste dei giovani

    Greta Thunberg, con il suo grido di allarme di fronte ai governanti affinché si assumano la responsabilità di attivare politiche più rispettose per il clima e la salute del pianeta, è riuscita a trovare alleati in tutto il mondo nella sua battaglia contro il riscaldamento globale e che oggi ha coinvolto mille città in tutto il mondo. 
    A Trento in migliaia alla marcia per il climaA Trento in migliaia alla marcia per il clima
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					

    Altri articoli da Politica & Istituzioni