Trento
19 Settembre 2019 Aggiornato alle 08:53
Cronaca

Temperature insolite anche nel fondovalle

Meteo anomalo, maggio da cappotto

La scorsa notte valori prossimi allo zero a Cavalese, Malè, Mezzolombardo. Ma la situazione sta cambiando
Credits © Tgr Trento La situazione meteo dal satellite
La situazione meteo dal satellite
Forse non saranno valori da record, ma la scorsa notte anche in Trentino il termometro è sceso a valori quasi invernali, soprattutto nel fondovalle.

Secondo le rilevazioni della rete di Meteotrentino, le temperature minime  e massime risultano almeno 4 / 5 gradi inferiori alla media del periodo.

A Cavalese nella notte sono stati registrati 0,5 gradi, a Bezzecca 2,2, a Cembra 4,1, a Mezzolombardo 1,8, a Pergine 3,1, a Trento Roncafort 3,9 gradi, a Tione 2,2. A San Martino di Castrozza il termometro è sceso a a un grado sotto zero.

Si tratta di valori sicuramente anomali per il periodo - spiega il previsore di Meteotrentino Roberto Barbiero -  dovuti alla presenza di due blocchi di alta pressione sull'Europa Occidentale e Orientale che hanno creato un cuneo di aria fredda proveniente da nord.

Si noti che negli ultimi giorni, sulla Russia occidentale - intorno al circolo polare artico - sono state registrate temperature molto elevate, intorno ai 30 / 31 gradi. 

Effetto del cambiamento climatico? "Non dobbiamo ragionare sul singolo episodio - dice Barbiero - ma anomalie come questa saranno probabilmente sempre più frequenti". Intanto la situazione sta per cambiare, ma il tempo per i prossimi giorni si annuncia all'insegna della variabilità. 

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Cronaca