Trento
14 Ottobre 2019 Aggiornato alle 15:46
Cronaca

Purchè residenti in Trentino da almeno 5 anni

Ripristino dei sentieri, la Provincia recluta disoccupati

Entreranno in azione dopo che i boschi saranno liberati dalle piante cadute durante la tempesta Vaia. Inoltre i candidati dovranno essere iscritti alle liste di collocamento con reddito inferiore ai 4.800 euro
Credits © TgrTrento Diversi i casi recenti di escursionisti traditi dai sentieri danneggiati dal maltempo
Diversi i casi recenti di escursionisti traditi dai sentieri danneggiati dal maltempo
Saranno i disoccupati - purchè residenti in Trentino da almeno 5 anni - a sistemare i 400 sentieri distrutti dalla tempesta Vaia. 

Per il ripristino della rete sentieristica (si stimano 2 mila chilometri circa) la Giunta provinciale ha deciso di assumere persone iscritte alle liste di collocamento o lavoratori autonomi con reddito inferiore ai 4800 euro. Per ogni comunità interessata saranno privilegiati lavoratori residenti in loco, che dovranno avere esperienze professionali in ambito agricolo, forestale o edile. 

I boschi saranno prima liberati dalle piante cadute da ditte specializzate; solo allora - e dopo un corso formativo di 40 ore - entreranno in azione le squadre di operai.

Si prevedono interventi per 3.000.000 di euro.
 

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Cronaca