Trento
    23 Maggio 2019 Aggiornato alle 13:30
    Cronaca

    Schiacciato dal trattore a Mezzano, una comunità in lutto

    Infortunio mortale a Mezzano. La vittima è Fidenzio Dalla Sega di 54 anni
    Credits © Tgr TRento Il luogo dell'incidente a Mezzano
    Il luogo dell'incidente a Mezzano
    Fidenzio Dalla SegaFidenzio Dalla Sega
    Primiero, grave incidente a MezzanoPrimiero, grave incidente a Mezzano
    Fidenzio Dalla Sega, 54 anni di Mezzano nel Primiero stava scaricando legna nel cortile di una casa in via santa Fosca, vicino al centro del paese.
    Finito il lavoro stava rimettendo a posto il braccio meccanico usato per sollevare i tronchi e voleva probabilmente sistemare il rimorchio. All'improvviso però il mezzo si è messo in moto e l'uomo è stato travolto dalle ruote del trattore senza dargli scampo. 
    L'allarme verso le 10.30 del mattino. Sul posto sono intervenuti i soccorritori di Trentino emergenza con l'eliambulanza.
    Sono accorsi i pompieri volontari della zona e i carabinieri. Per l'uomo però nulla da fare. 
    Fidenzio Dalla Sega, ex dipendente della cooperativa BTD, era molto conosciuto a Mezzano anche perché era uno degli animatori del Gruppo Alpini. Con loro domenica scorsa era stato all'Adunata nazionale di Milano. I funerali avranno luogo giovedì alle 15 nella Chiesa di Mezzano.
    L'incidente in via Santa Fosca  a MezzanoL'incidente in via Santa Fosca a Mezzano
    Il sindaco di Mezzano Ferdinando Orler ha voluto esprimere il cordoglio della comunità con un messaggio.

    Con molto sconcerto oggi abbiamo appreso della scomparsa di Fidenzio avvenuta in un banale incidente con il trattore. Dico banale incidente, perché lui era molto esperto nel manovrare tali mezzi, che sono sempre stati la sua passione fin da piccolo. Ricordo ancora, quando frequentavamo insieme le elementari a Mezzano con la maestra Noemi, come gli brillavano gli occhi quando poteva raccontare delle sue avventure con il camion dello zio Micel.
    Lascia un vuoto anche per il Comune di Mezzano in quanto da diversi anni prestava per noi un servizio molto prezioso, sia nelle squadre degli operai organizzate dalla Comunità, sia nelle squadre dell’intervento 19, dove ultimamente aveva assunto il ruolo di caposquadra.

    Era molto attivo anche all’interno del gruppo alpini. Lo avevamo visto anche sabato e domenica nell’ultima adunata a Milano.
    Il trattore con il rimorchio per il tarsporto della legnaIl trattore con il rimorchio per il tarsporto della legna

    Potrebbero interessarti anche...

    Altri articoli da Cronaca