Trento
23 Luglio 2019 Aggiornato alle 19:12
Ambiente

Orsi, domani allevatori in piazza. Su M49, via libera del Tar

Per il tribunale il provvedimento è congruo e motivato. Intanto domani e sabato allevatori e animalisti in piazza per sostenere le proprie tesi opposte
Credits © TgrTrento Uno dei primi orsi liberati in Trentino nel 1999
Uno dei primi orsi liberati in Trentino nel 1999
Domani, venerdì 12 luglio, alle 10 allevatori in piazza Dante a Trento, davanti alla Provincia, per manifestare contro i danni provocati dalle razzie di orsi e lupi. Il giorno dopo sarà la volta degli animalisti che chiedono la protezione dei grandi carnivori.
Intanto ieri il Tar di Trento ha respinto un ricorso che chiedeva di sospendere l'ordinanza del presidente della Provincia Fugatti che dispone la cattura dell'orso M49
   
L'istanza era stata presentata dalla Lega Nazionale per la difesa del cane

I giudici di via Calepina definiscono il provvedimento di Fugatti " congruo e motivato in ordine alle esigenze di interesse pubblico che intende tutelare". 
A pesare, anche il fatto che l'ordinanza dispone, scrivono ancora i giudici amministrativi, la sola cattura dell'animale"

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Ambiente