Trento
11 Dicembre 2019 Aggiornato alle 22:13
Cronaca

Duplice omicidio suicidio

Romallo, Tisi ai funerali dei Pancheri. "Tragedia che esige rispetto"

Una comunità in lutto per il duplice omicidio-suicidio. Le salme tumulate nel cimitero di Romallo
Credits © TgrTrento L'arcivescovo Lauro Tisi nella chiesa di Romallo
L'arcivescovo Lauro Tisi nella chiesa di Romallo
"La parola più adatta davanti a tanto dolore è il silenzio". Così l'arcivescovo di Trento Lauro Tisi nell'omelia della cerimonia funebre per la famiglia Pancheri nel pomeriggio a Romallo in Val di Non. Sabato scorso il figlio David ha ucciso gli anziani genitori entrambi malati prima di togliersi la vita. 
"Questa è una sofferenza che esige rispetto"
, ha detto monsignor Tisi.
Centinaia di persone hanno partecipato ai funerali
. Le salme sono state tumulate nel cimitero di Romallo. In chiesa anche l'omaggio delle Penne Nere. Giampietro, il padre, era infatti originario della val di Non e un orgoglioso alpino.

Ricordiamo che secondo la ricostruzione dei carabinieri, all'origine del duplice omicidio/suicidio c'è stata l'incapacità del figlio David di reggere psicologicamente al dolore per la malattia dei genitori. Il servizio andato in onda domenica 11 agosto.
 

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Cronaca