Trento
16 Settembre 2019 Aggiornato alle 08:54
Cronaca

Monte Bondone

Ritrovata la 81enne che si era persa mentre cercava funghi. Sta bene

Si era persa nella zona tra le Viote e Lagolo mentre cercava fughi con il marito. E' stata ritrovata verso le 21 dalle unità cinofile
Credits © Vvf Lasino Per tutta la serata, mobilitate le squadre di soccorso
Per tutta la serata, mobilitate le squadre di soccorso
Grazie alle unità cinofile, e' stata ritrovata sana e salva la donna che si era persa nel primo pomeriggio mentre stava cercando funghi.

E' successo sul Monte Bondone, versante valle dei Laghi,  tra le Viote e Lagolo dove è subito scattata una vasta operazione di ricerca della scomparsa.

La donna, 81 anni, di Padergnone, questa mattina, era salita in quota per cercare funghi con il marito. Dopo un po' i due si sono persi di vista e l'uomo ha dato l'allarme.

Subito è scattata una vasta operazione di ricerca persona che si è conclusa in maniera positiva verso le 21.

La ricerca si è concentrata nella zona della chiesetta alpina "al Camp", a circa 1400 metri, e ha visto l'impegno dei vigili del fuoco volontari della zona, del soccorso alpino, dei cani molecolari e del vigili del fuoco permanenti di Trento con i droni.

La donna è stata trovata grazie alla traccia seguita dai due cani molecolari della Scuola provinciale Cani da Ricerca e Catastrofe in una zona chiamata Doss Qualon, sopra Lagolo.

 

					

Potrebbero interessarti anche...


					

Altri articoli da Cronaca