Trento
    11 Agosto 2020 Aggiornato alle 13:48
    Cronaca

    Passo Vezzena. Va per funghi e si perde tra gli alberi caduti

    Disavventura a lieto fine per un fungaiolo costretto a passare la notte all'addiaccio nei boschi di passo Vezzena disorientato e incastrato in mezzo ai tronchi schiantati da Vaia
    Credits © tgrTrento Passo Vezzena
    Passo Vezzena
    L'uomo, un 75 enne di Carrè in provincia di Vicenza, ieri non aveva fatto ritorno a casa. E' stato trovato questa mattina verso le 7 nella zona fra malga Marcai e Malga Sassi dagli uomini del Soccorso Alpino grazie ai droni dei Vigili del Fuoco .
    Le ricerche erano partite verso le 21.45 dopo che i familiari avevano dato l’allarme al Numero Unico per le Emergenze 112 non vedendolo rientrare. L’uomo ha raccontato di essersi ritrovato in mezzo agli schianti della tempesta Vaia e, con il sopraggiungere del buio, di aver deciso di fermarsi per trascorrere la notte nel bosco, non potendo avvisare nessuno poiché nella zona non c’era campo.
    Il coordinatore dell’Area operativa Trentino centrale del Soccorso Alpino ha organizzato le operazioni di ricerca facendo intervenire le squadre di terra delle Stazioni di Altipini e di Levico, le unità cinofile del Soccorso Alpino e della Scuola Provinciale Cani da Ricerca e Catastrofe. Sul posto anche le squadre di Asiago e di Arsiero del Soccorso Alpino del Veneto e i Vigili del Fuoco con i droni.
    
    					

    Potrebbero interessarti anche...

    
    					

    Altri articoli da Cronaca